Mondial Sughero venne fondata a Reggio Emilia, nel 1978, da Remo Deangeli, ma il suo percorso comincia anni prima

La nostra storia

Avevo ventitré anni e già da undici anni, da Ottobre a Marzo, giravo in bicicletta con mio padre per la pianura padana, tirando un carretto di tappi di sughero da vendere ai contadini.
Dormivamo nelle stalle e mangiavamo quello che i contadini ci portavano; qualche sera venivamo invitati in casa, e in rare occasioni beneficiavamo di un letto, una gentilezza che quasi ci imbarazzava.

Queste miserie durarono fino al diciottesimo anno di età, quando passai il giorno più triste della mia vita.
Il ventisei novembre del 1960 io e mio padre ci trovavamo nel mantovano. Cominciò una tormenta di neve che formò delle dune insuperabili e noi rimanemmo chiusi nella stalla fino al mattino del ventinove: erano i giorni del mio compleanno, il più lungo e brutto della mia vita. Fu allora che giurai a me stesso che sarebbe stato l’ultimo compleanno passato in una stalla con mio padre, il carretto, la bicicletta e i tappi.

Trovai un posto in officina a Reggio Emilia e presi in affitto una soffitta. La sera frequentavo una scuola di infermieristica. Nel 1966 possedevo una piccola FIAT 500 che trasformai in camioncino; quando smontavo dalla veglia in ospedale la caricavo e partivo per vendere alle piccole cantine dell’Emilia. Di notte tornavo a dormire nel mio letto o mi fermavo in piccoli alberghi: non ho più dormito nelle stalle e neppure mangiato polenta nelle bettole.

Nel 1970 andai in Spagna e Portogallo, incontrando tante difficoltà. I mezzi finanziari scarseggiavano e nessuno garantiva per me, tuttavia con le buone maniere conquistai la fiducia di tante persone, cominciai a importare e riuscii sempre di più ad affermarmi.

Oggi è composta da una trentina di operai e Ibero Italia è altrettanto grande

Oggi

Mondial Sughero oggi è composta da una trentina di operai e Ibero Italia, in Portogallo, è altrettanto grande.

Ho lavorato tanto ma sono soddisfatto perché tutto ciò che ho costruito è frutto di serietà ed onestà: oggi sono doti molto rare ma sono convinto di averle trasferite a figlie, generi e nipoti.

Company Profile

Scarica

Versione Italiana

Download

English Version